Focolai coronavirus, solo 10 tamponi risultano negativi in una casa di cura avellinese

·1 minuto per la lettura
focolaio covid rsa avellino
focolaio covid rsa avellino

In una Rsa di Voltura Irpinia, in provincia di Avellino, è scoppiato un focolaio covid. In un comunicato del sindaco avellinese, si precisa che all’interno della struttura risultano 72 positivi su 82 tamponi effettuati. “I nostri anziano sono tuttia asintomatici e stanno bene” rassicura il sindaco Nadia Manganaro.

Avellino, focolaio covid in una Rsa

Scoppia un altro focolaio covid in una Rsa di Avellino. Nella casa di cura di Voltura Irpinia, su 82 tamponi effettuati, ben 72 sono risultati positivi al coronavirus.

A dare il comunicato è il sindaco del paeese avellinese Nadia Manganaro, che già in precedenza aveva predisposto le screening all’interno della struttura. Pochi giorni prima, infatti, i tamponi avevano registrato un caso di positività tra gli operatori sanitari.

Il comunicato

Voglio rassicurarvi sul fatto che i nostri cari anziani sono al momento in buono stato di salute e costantemente monitorati dai sanitari. In egual modo gli operatori, 18 dei quali residenti a Volturara. Stanno bene e sono del tutto asintomatici“, rassicura la prima cittadina.

In questo momento stiamo eseguendo le indagini epidemiologiche previste dalle disposizioni in vigore e stiamo emanando i decreti di isolamento per tutti coloro che sono venuti in contatto con le persone risultate positive”, aggiunge nel comunicato Manganaro.

Infine, un monito per tutti i cittadini: “A voi, però, che avete già dimostrato un altissimo senso di responsabilità, chiedo un’ulteriore prova di consapevolezza, invitandovi a non uscire se non per ragioni strettamente necessarie. Insieme, uniti, sostenendoci a vicenda, ne verremo fuori”.