FOCUS | Europa League 2020/21: le avversarie del Milan

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Dopo l'incredibile qualificazione agguantata dal Milan ieri sera ai rigori contro il Rio Ave, è arrivato anche il responso dell'urna di Nyon. Sorteggio non troppo benevolo per i rossoneri, inseriti nel gruppo H dell'Europa League 2020/21 con Celtic (Scozia), Sparta Praga (Rep. Ceca) e Lille (Francia).

Celtic

Gli scozzesi di Lennon, che hanno eliminato il Sarajevo, continuano a dominare a casa loro anche dopo il ritorno dei Rangers, ma si sono fatti strada anche in Europa (ne sa qualcosa la Lazio). Attenzione alla coppia di attaccanti Elyuonoussi-Edouard, con i rossoneri che potranno vedere da vicino il difensore Ajer, da tempo sul taccuino di mercato di Maldini

Sparta Praga

I campioni della Repubblica Ceca rappresentano da sempre una delle squadre più tignose da affrontare. Anche se probabilmente è l'anello debole del girone dei rossoneri. Nella formazione di Kotal, oltre alla stella Kozak (ex Lazio), anche i ritorni di Krejci dal Bologna e dell'ex Fiorentina Hancko. Occhio anche al giovane Hlozek.

Lille

E veniamo ai francesi del Lille, la squadra che sulla carta si giocherà il primo posto con i rossoneri. I ragazzi terribili di Galter, pur avendo perso Osimhen, possono contare su Ikoné, esterno offensivo prossimo al grande salto. Poi c'è David, sostituto del nigeriano volato a Napoli, e calciatore canadese più costoso di sempre (30 milioni).

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.