Foggia, catturato latitante da 20 anni ricercato per omicidio

Foggia, 4 ago. (LaPresse) - Dopo 20 anni di latitanza, Domenico Gabriele Cannone, 73 anni, è stato catturato dai carabinieri di San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia. Su di lui pendeva un mandato di cattura dell'Interpol per omicidio volontario, soppressione di cadavere e danni al patrimonio. Reati commessi in Belgio per cui era stato condannato a 30 anni di carcere. Evaso due volte, la prima nel 1976 e l'ultima nel 1992. L'uomo è stato catturato dopo un aver avuto un malore mentre si trovava a San Marco, un comune limitrofo a San Giovanni, ed è stato accompagnato dal personale del 118 alla Casa Sollievo della sofferenza. Dalle generalità riportate dalla struttura ospedaliera, grazie all'accertamento delle impronte digitali, è stato individuato il ricercato, che deve ancora scontare 12 anni di reclusione.

Ricerca

Le notizie del giorno