Foggia, scoppia ordigno e distrugge auto ex calciatore

webinfo@adnkronos.com

Un ordigno è esploso provocando un incendio che ha distrutto l'auto di un ex calciatore del Foggia, Luca Pompilio. La vettura era parcheggiata in strada e sul caso sta indagando la polizia. Come si apprende gli investigatori, tutto è accaduto intorno alle 3.30. I poliziotti sono convinti che l'incendio sia stato provocato dallo scoppio di un ordigno che ha fatto saltare in aria il tettino dell'auto. I poliziotti stanno indagando per chiarire l'accaduto. Altre vetture vicine sono rimaste danneggiate.