Foibe, Conte: arginare e condannare qualsiasi forma negazionismo

Bac

Roma, 10 feb. (askanews) - "Oggi la comunità nazionale considera questa tragica memoria come patrimonio costitutivo della propria identità nazionale","l'etica della responsabilità ci richiama tutti a tenere vivo quel ricordo, anche per arginare e condannare qualsiasi forma o episodio, seppur isolato, di riduzionismo o negazionismo o qualsiasi tentativo di bieca strumentalizzazione politica". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel suo discorso alle celebrazioni del giorno del ricordo in memoria di tutte le vittime delle Foibe.