Foibe, Conte: mai sottovalutare rischi nuovi nazionalismi

Bac

Roma, 10 feb. (askanews) - "E' importante non dimenticare, non sottovalutare mai il rischio di nuovi nazionalismi, di nuovi odi e divisioni, di nuovi oblii. 'Mai dimenticherò quella notte…, mai dimenticherò quel fum...mai dimenticherò quelle fiamme...mai dimenticherò quel silenzio' scrisse Elie Wiesel, testimone di crimini indelebili contro l'umanità. Il Giorno del Ricordo serve per sentire quel 'mai dimenticherò' come nostro, come appartenente ad ognuno di noi, alla storia nazionale e alla storia d'Europa".Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, concludendo il suo discorso in Senato per le celebrazioni del Giorno del Ricordo.