Foibe: Fedriga, 'chi nega massacri comunismo titino non può essere rettore'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 ago. (Adnkronos) – "Tomaso Montanari, rettore dell’Università per Stranieri, bolla le foibe e la giornata del ricordo come 'falsificazione storica revisionista'. Non è un’uscita infelice, ma un pensiero strutturato e pericoloso. Chi nega i massacri del comunismo titino non può essere rettore". Lo afferma il presidente della Regione Friuli, Massimiliano Fedriga.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli