Folla intorno a Elettra per una foto: interviene la sicurezza

·1 minuto per la lettura
Elettra Lamborghini assembramento spiaggia
Elettra Lamborghini assembramento spiaggia

Mentre si trovava in spiaggia ad Otranto, Elettra Lamborghini è stata sommersa dalle richieste di selfie da decine di ragazzi che si sono radunati intorno a lei creando un assembramento. Essendo ancora vietato per limitare la diffusione del coronavirus, è dovuta intervenire la sicurezza.

GUARDA ANCHE: Elettra Lamborghini vestita da sposa

Assembramento in spiaggia con Elettra Lamborghini

La cantante stava trascorrendo una giornata in spiaggia in Puglia quando al suo ombrellone si sono avvicinati diversi giovani che volevano a tutti i costi scattarsi una foto con lei, sebbene il distanziamento sociale dovrebbe essere la chiave di ogni comportamento. All’inizio Elettra si è sentita un po’ imbarazzata e spaesata ma presto si è lasciata coinvolgere dal momento e ha accondisceso alle richieste.

Così in poco tempo si è radunata una folla intorno a lei e al suo ombrellone che si è fatta via via più insistente. Lei stessa non ha saputo difendersi dai fan troppo esigenti tanto che l’intervento della sicurezza è stato obbligato. Nei video circolati sui social network si vede infatti come un uomo, che presumibilmente fa parte della sua scorta, cerchi di mantenere la calma. Soprattutto di fronte ad un ragazzo insistente che voleva a tutti i costi avvicinarsi a lei.

Passato il momento Elettra è però tornata a godersi il relax tra sdraio, musica e drink. Una storia l’ha poi immortalata in compagnia di Gaia, la cantante del celebre brano Chega, e nei giorni precedenti si è incontrata anche con Alessandra Amoroso, tra risate e abbracci.