Follonica, donna aggredita con martello: ferito il nipotino

·1 minuto per la lettura
Getty Creative
Getty Creative

Una donna di 69 anni, ora in prognosi riservata, è stata aggredita a colpi di martello nella serata di ieri a Follonica, in provincia di Grosseto. La 69enne stava rincasando insieme ai due nipoti di 11 e 9 anni nella casa di vacanza quando è stata colpita. 

Ferito a un braccio, pare in modo lieve, anche uno dei bambini. La donna, soccorsa, è stata poi trasferita con l'elisoccorso all'ospedale di Siena.

Fermato dai carabinieri il presunto aggressore: un 34enne originario della Burkina Faso che vive nello stesso palazzo. L’uomo, quando sono arrivati gli agenti, era già stato bloccato da un altro straniero, un 39enne senegalese. 

Al momento, a detta degli investigatori, "non sono emersi moventi o cause scatenanti l'aggressione, se non un quadro psichiatrico verosimilmente alterato dell'autore".

GUARDA ANCHE: Omicidio di Lecce, la dinamica del delitto

GUARDA ANCHE: Omicidio Chiara Gualzetti, il video racconto del delitto

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli