Fondazione Ania: prevenzione in Italia è un problema culturale

Pat

Rimini, 20 ago. (askanews) - A parole tutti sono a favore della prevenzione e la considerano fondamentale per la propria salute. Nei fatti in Italia sono poche le persone che si sottopongono regolarmente ai check up e ancora troppe le persone che se ne dimenticano. E' un "problema culturale" a cui da anni Fondazione Ania cerca di porre rimedio promuovendo lungo lo stivale iniziative rivolte alla salute, alla prevenzione di malattia e alla promozione di corretti stili di vita. L'ultima tappa è a Rimini, in occasione della 40esima edizione del Meeting di Comunione e liberazione.

"E' uno dei momenti di riflessione politico e culturale più importanti nel paese e Fondazione Ania non poteva mancare anche quest'anno per offrire alcuni servizi con lo scopo di essere accanto alle persone e al sociale" ha spiegato il segretario generale, Umberto Guidoni. (segue)