Fondazione Einaudi: entrano Guido Alpa e Fiamma Nirenstein

Pol

Roma, 12 nov. (askanews) - La Fondazione Luigi Einaudi ha riunito oggi a Roma il suo Cda e l'assemblea dei soci conferenti. Nel corso dei lavori è stata ridefinita la nuova articolazione del Comitato scientifico e la nomina dei suoi componenti. E' stato istituito un Advisory Board composto da Guido Alpa, Giorgio Calabrese, Lorenzo Infantino, Dominick Salvatore, Giulio Terzi di Sant'Agata e Piero Tony. Nel Comitato scientifico, tra i nuovi componenti, si segnala l'ingresso della giornalista Fiamma Nirenstein e del presidente di Confagricoltura giovani, Francesco Mastrandrea.

I prossimi appuntamenti già programmati della Fondazione Einaudi saranno il 20 novembre, alle ore 11, per il trentennale della morte di Leonardo Sciascia, presso la Sala Zuccari del Senato, con la partecipazione di Luciano Violante, Nadia Terranova, Emanuele Macaluso, Giuseppe Sottile e Andrea Montanari.

Il 3 dicembre - sempre presso il Senato - è prevista la presentazione del nuovo manuale di diritto amministrativo del presidente Francesco Caringella. Prosegue inoltre la petizione sul sito www.fondazioneluigieinaudi.it per la cancellazione di quota 100 e del reddito di cittadinanza.

Nel corso dell'Assemblea il presidente Giuseppe Benedetto ha annunciato la costituzione in seno alla Fondazione Luigi Einaudi dell'Osservatorio Imprese Orizzonte Europa e ha comunicato che è in dirittura d'arrivo la raccolta delle firme tra i senatori e i deputati per la richiesta del referendum costituzionale sulla legge che prevede il taglio dei parlamentari.