Fondazione Enasarco: i membri del nuovo Consiglio di Amministrazione

·2 minuto per la lettura
enasarco nuovo cda
enasarco nuovo cda

La Fondazione Enasarco ha comunicato la nuova composizione del Cda dopo che il tribunale di Roma aveva sospeso l’efficacia della delibera assunta dalla Commissione Elettorale dell’Ente il 28 dicembre 2020. Entro 7 giorni dal 6 luglio dovrà essere comunicata la data utile per la riunione del Consiglio che dovrà eleggere presidente e vicepresidenti.

Fondazione Enasarco: eletto il nuovo Cda

Dal lato delle imprese sono stati eletti due nomi al posto dei cinque precedenti (Bussoni della Lista FARE PRESTO CONFESERCENT, Catarci della Lista PROGETTO ENASARCO, Orsini della Lista PROGETTO ENASARCO, Panigo della Lista UNITI PER ENASARCO, Tamborino della Lista ARTèNASARCO), andando così a creare una situazione di parità oggettiva tra gli schieramenti. Questi i componenti del Cda comunicati dalla Commissione al termine della seduta:

Rappresentanza degli agenti di commercio

  • Fabio D’ONOFRIO (Lista FARE PRESTO- AGENTI)

  • Luca GABURRO (Lista FARE PRESTO- AGENTI)

  • Maurizio MANENTE (Lista ALLEANZA PER ENASARCO)

  • Antonino MARCIANO’ (Lista FARE PRESTO- AGENTI)

  • Antonello MARZOLLA (Lista ALLEANZA PER ENASARCO)

  • Luca MATRIGIANI (Lista ALLEANZA PER ENASARCO)

  • Alfonsino MEI (Lista FARE PRESTO- AGENTI)

  • Umberto MIRIZZI (Lista ALLEANZA PER ENASARCO)

  • Alberto PETRANZAN (Lista ENASARCO DEL FUTURO – AGENTI)

  • Davide RICCI (Lista FARE PRESTO- AGENTI)

Rappresentanza delle imprese preponenti

  • Domenico Rocco SICLARI (Lista FARE PRESTO CONFESERCENTI)

  • Leonardo CATARCI (Lista PROGETTO ENASARCO)

Dopo l’ufficializzazione delle liste per i rappresentanti degli agenti e per quelli delle imprese preponenti e la scelta dei nomi, emerge che un voto per l’elezione del Consiglio, in particolare quello del delegato di FarPresto! Romualdo Nesta, è avvenuto successivamente alla chiusura della votazione da remoto dichiarata dal presidente in seguito a un problema tecnico di connessione.

La Commissione Elettorale, riunitasi il 28 dicembre, non ha considerato valido il voto perché reso dopo la chiusura della votazione e ripetute chiamate telefoniche rivolte a sollecitare la sua espressione.

La coalizione “Fare Presto” e “Arténasarco”, che aveva ottenuto la maggioranza dei voti totali espressi dagli iscritti, ha dunque comunicato che “noi, preso atto della situazione di stallo che si era generata, avremmo cercato, con responsabilità, un confronto con le altre componenti presenti in Enasarco. Adesso, dopo quanto accaduto, anticipiamo la nostra intenzione a ricorrere in ogni sede avverso la sconcertante decisione della commissione elettorale e per chiederne conto a chi ha voluto assumersene la responsabilità”.

Fondazione Enasarco, eletto il nuovo Cda: i voti dei consiglieri

Questi i voti ottenuti da ciascuna lista comunicati l’8 ottobre 2020:

Rappresentanza degli agenti di commercio

  • Fare Presto! E fare bene Fiarc Federagenti-Cisal Anasf: 18

  • Enasarco libera: 2

  • Enasarco del futuro Agenti – Fnaarc: 4

  • Filcams CGIL – Con la Filcams CGIL per cambiare Enasarco: 1

  • Consulenti finanziari uniti in Enasarco: 1

  • Prima gli agenti in attività finanziaria e collaboratori: 1

  • Solo agenti in Enasarco: 13

Rappresentanza delle imprese preponenti

  • Artènasarco – Confartigianato: 3

  • Fare presto! E fare bene – Confesercenti per Enasarco: 7

  • Enasarco del futuro – imprese – Confcommercio imprese per l’Italia, Confindustria, Confcooperative, CNA: 5

  • Enasarco per le PMI: 5

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli