Fondazione Mediolanum, Sara Doris “Fare rete nell’aiuto agli altri”