Fondazione open: Calenda, 'indecenti le intercettazioni sui giornali, non da Paese civile'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 ott (Adnkronos) – I metodi come la 'bestiolina' proposta a Matteo Renzi "mi fanno abbastanza schifo, ma io non credo Renzi l'abbia fatta. Io sono stato duro sul fatto che la politica si faccia dare soldi da uno Stato straniero, ma dico attenzione a che quello che sta succedendo, ogni giorno con le intercettazioni sui giornali, perchè Renzi può stare antipatico ma può accadere a chiunque. Non va bene, è indecente per un Paese civile". Lo ha detto Carlo Calenda a Radio24 sulla vicenda della Fondazione Open.

"Assolutamente sì", ha anche detto il leader di Azione alla proposta di Enrico Letta di una legge per limitare le attività extra dei parlamentari.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli