Fondazione Open, Conte: inchiesta all'inizio, magistrati lavorino

Afe

Roma, 17 dic. (askanews) - Sulla Fondazione Open "siamo all'inizio di una inchiesta giudiziaria. I magistrati vadano avanti con le loro inchieste". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, nella registrazione della puntata di 'DiMartedì' in onda stasera su La7.

Renzi deve chiarire? "L'ha già fatto, ha voluto costruire un dibattito".

Ad Alessandro Sallusti che gli imputava due pesi e due misure, ad esempio rispetto ai casi Siri e Moscopoli, Conte ha risposto che "Siri è stato un membro di governo accuse ben precise. Mi sono fatto portare un fascicolo e la valutazione dell'opportunità politica la fa il presidente del Consiglio. In questo caso i ministri si chiamano Bellanova e Bonetti, non sono coinvolti in questa inchiesta. Sul caso Moscopoli il mio ministro Salvini non è stato direttamente indagato, è stata indagata una persona che era con lui. Al mio ministro ho chiesto conto del suo operato e ha ritenuto di non rispondermi".