Fondazione Open: Lupi, 'urgente regolamentare uso intercettazioni e atti processi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 nov. (Adnkronos) – “La gogna mediatica che sta colpendo in questi giorni Matteo Renzi dimostra ancora una volta e con forza l’urgenza di una regolamentazione dell’uso delle intercettazioni e degli atti processuali". Lo afferma il presidente di 'Noi con l'Italia', Maurizio Lupi.

"È inaccettabile -aggiunge- la pubblicazione di atti che colpiscono la persona e nulla hanno a che fare con l’inchiesta e le eventuali responsabilità giuridiche dell’ex presidente del Consiglio. Nessuno vuole limitare la libertà d’informazione o l’attività investigativa, ma è chiaro che serve una riforma di sistema, non per Renzi, ma per porre fine a una barbarie che potrebbe colpire chiunque”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli