Fondazione Open, Pomicino: "Torni finanziamento pubblico"

webinfo@adnkronos.com

"Da 25 anni questo Paese vive nel vortice liturgico del dare addosso alla funzione legislativa, ai partiti e alle istituzioni. Ne risulta che il Paese è senza più guida. Il finanziamento pubblico ai partiti era la condizione essenziale perché venisse attuata quella funzione di tramite che i partiti hanno con i cittadini, come previsto dalla Costituzione. E' necessario un sussulto: è indifferibile ripristinare il sistema che è venuto meno, e nel contempo dare attuazione all'art.49 della Costituzione sui partiti". Lo dice all'Adnkronos Paolo Cirino Pomicino intervenendo nel dibattito sul finanziamento dei partiti seguito alle ripercussioni dell'indagine sulla Fondazione Open.