Fondazione Open: Renzi, 'mostrerò documenti, pm hanno violato legge' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Questo processo -continua Renzi- è talmente uno scandalo che si rivelerà un boomerang. Ma siccome io non ho violato alcuna legge, sono curioso di vedere se il pm potrà dire la stessa cosa. Si metta comodo, è una vicenda che durerà anni. Se non fossi così tranquillo non risponderei colpo su colpo".

"Vogliamo parlare di collaborazioni con istituzioni non pienamente democratiche? Ci sono. Me lo organizza lei un confronto etico con il professor Romano Prodi su questo? Lei vuole parlare di lobby e finanziamento? Ci sono. Me lo organizza un confronto etico con D’Alema e Bersani su questo? La doppia morale di una certa sinistra è più noiosa che irritante. Quando Vasco Errani è stato condannato in appello, io l’ho difeso e mi sono schierato al suo fianco, non ho strumentalizzato politicamente perché apparteneva alla minoranza. Comunque faccio dibattiti con tutti sull’opportunità: lei organizzi, io vengo".

"Quanto alla mia attività: continuerò a fare tutto ciò che è lecito. C’è chi prende soldi per conferenze e ci paga le tasse e chi chiede il 5 per cento sulle mascherine e non chiarisce gli appalti Covid o comunque non vuole la commissione di inchiesta perché ha qualcosa da nascondere".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli