**Fondazione Open: Renzi, 'superprocesso che manco le retate mafiose'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 nov. (Adnkronos) – "E' evidente che la questione processuale se la vedranno gli avvocati e l'iter terminerà verosimilmente nel 2027. In questo processo le 92mila carte parlano di reato finanziamento illecito alla politica. Ti sei sgraffignato dei soldi? Poi scopri che quei denari non sono solo tutti tracciati, ma tutti bonificati. Il tema del contendere non è il finanziamento illecito. Il tema è il finanziamento illecito alla politica. Questi denari tracciati sono andati a una fondazione. Ma secondo il pm faceva finta di essere una fondazione ma era un partito. Un superprocesso che manco la retate mafiose". Così Matteo Renzi alla Leopolda sull'inchiesta sulla Fondazione Open.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli