Fondazione Open: Renzi, 'venerdì in aula per rispondere colpo su colpo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 nov. (Adnkronos) – Venerdì prossimo "al mattino però mi fermo a Firenze perché ho udienza Open. Già, perché io credo che i magistrati fiorentini non siano credibili. Lo scrivo, senza paura di niente e di nessuno. Ritengo eversivo il comportamento di Luca Turco che non rispetta nemmeno le sentenze della Cassazione . Ritengo scandaloso l’operato di Nastasi, il Pm che prima di occuparsi di me ha seguito la tragica vicenda David Rossi a Siena: e chi conosce quella storia sa che è difficile trovare indagini fatte così male come quella. Io ho detto in faccia a quei Pm che non mi fido di loro. Ma siccome sono un cittadino modello, venerdì vado in Aula ad ascoltare le loro farneticanti e strampalate tesi su Open. E rispondo colpo su colpo". Lo annuncia Matteo Renzi nella Enews.

"Non scappo dal processo. Vado -aggiunge- e li guardo negli occhi dicendo: io non ho violato la legge. Spero che non lo abbiate fatto voi come invece ad oggi appare sempre più probabile".