Fondazione Telethon, donazioni più facili anche dal tabaccaio

cro

Roma, 11 nov. (askanews) - La lotta alle malattie genetiche rare adesso arriva "sotto casa", con una comoda donazione presso il proprio tabaccaio di fiducia. Grazie a una rete di 40.000 punti vendita in tutta Italia, ossia il network di tutti i tabaccai convenzionati con LIS Istituto di Pagamento S.p.A, d'ora in poi hai una nuova occasione per sostenere la ricerca scientifica, aggiungendo così il proprio prezioso contributo al grande sforzo per dare una speranza a quanti sono colpiti da una malattia genetica rara. Fondazione Telethon per avvicinarsi sempre di più ai suoi donatori ha infatti stretto un accordo con LIS Istituto di Pagamento S.p.A (LIS IP), che si avvale per questo progetto anche del supporto della Federazione Italiana Tabaccai.

Nasce così un nuovo canale di raccolta che contribuirà a migliorare la qualità della vita dei pazienti di oggi, aiutando la ricerca di una cura definitiva per quelli di domani.

Donare è semplicissimo: basta recarsi muniti del proprio codice fiscale in una delle tabaccherie convenzionate LIS IP del Paese e scegliere tra un importo fisso di 2 euro, 5 euro, 10 euro, 20 euro o 50 euro o un importo libero da un minimo di 2€ ad un massimo di 150 euro. Inoltre è possibile donare anche tramite lettura di un QR Code o barcode che il donatore potrà trovare come coupon su riviste, bollette, mailing, ecc. Sullo scontrino, emesso dai terminali Lottomatica Servizi come ricevuta di avvenuto pagamento, saranno specificati il taglio della donazione prescelto e il codice fiscale, in questo modo chi dona può usufruire dei benefici fiscali in fase di dichiarazione dei redditi. La transazione non prevede nessun costo di commissione per il cliente donatore, l'intero importo raccolto verrà infatti trasferito a Fondazione Telethon a sostegno della ricerca.

(Segue)