Fondi Pdl, Storace: Falso moralismo Bagnasco ha fatto cadere Polverini

Roma, 25 set. (LaPresse) - "Anche Bagnasco ha contribuito probabilmente a far cadere la giunta Regionale per un falso moralismo che non c'entrava nulla con questa storia e non c'entrava nulla con il presidente della Regione". Così il segretario de La Destra Francesco Storace ospite questa mattina di Omnibus su La7 attacca il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza Episcopale Italiana. Storace che ha ammesso di aver provato "fastidio" per l'intervento del Cardinale ha poi aggiunto: "Mi meraviglia che un uomo della cultura di Bagnasco possa aver affermato le cose che ha detto riferite alla nostra Regione: la responsabilità penale, personale e morale ce l'ha chi ha commesso il reato, non Renata Polverini. Io non divido la Chiesa a seconda dei reati che commette qualche sacerdote - ha concluso Storace - e voglio continuare a rispettarla. Spero sia stata 'una voce dal sen fuggita'".

Ricerca

Le notizie del giorno