Fondi Ue a sostegno assistenza del Wfp nello Yemen

red/Mgi

Roma, 24 set. (askanews) - Negli ultimi 12 mesi, l'Unione europea (UE) ha contribuito con quasi 100 milioni di euro all'operazione dell'agenzia ONU World Food Programme in Yemen, fornendo finanziamenti cruciali e sostegno nell'advocacy per il rafforzamento dell'assistenza al fine di prevenire la carestia nel paese devastato dalla guerra.

Dalla fine del 2018, il WFP ha fortemente ampliato la sua operazione in Yemen grazie all'impegno di donatori inclusa l'Unione europea che, lo scorso anno, ha contribuito con 50 milioni di euro al potenziamento dell'intervento. Il WFP sta ora fornendo assistenza alimentare ad oltre 12 milioni di persone ogni mese. Si tratta di un aumento di più del 50 per cento rispetto allo scorso anno. Nel 2019, l'UE ha donato ulteriori 45 milioni di euro per le operazioni salvavita del WFP in Yemen. (Segue)