Fondi Usa a 4 imprese italiane per la ricerca sul vaccino anti Covid

·1 minuto per la lettura

AGI - Stati Uniti in campo nella lotta al coronavirus anche in Italia: quattro aziende beneficeranno di fondi governativi americani da investire in ricerca, sviluppo o produzione di medicinali, vaccini e dispositivi sanitari per affrontare l'epidemia di Covid.

“Attraverso il programma Invest di Usaid, gli Stati Uniti erogano un totale di 10 milioni di dollari in sovvenzioni” che “consentiranno a ciascuno dei beneficiari di usare al meglio le proprie competenze nella lotta contro il Covid-19”, ha sottolineato l'ambasciatore americano Lewis Eisenberg, partecipando all'evento di presentazione delle nuove sovvenzioni Usaid nell'ambito del programma di assistenza Usa all'Italia nella lotta al Covid.

A beneficiare dell'iniziativa sono Dem Consulting, Roncucci & Partners s.r.l., Interlink Capital Strategies e Pedal Consulting. Il programma è volto a “integrare ulteriormente i nostri settori privati”, ha proseguito l'ambasciatore, ricordando che dallo scoppio della crisi coronavirus, “gli Stati Uniti si sono adoperati rapidamente per sostenere il nostro amico e partner con un'ampia gamma di risorse”.

“Ad oggi, gli Usa hanno fornito all'Italia – attraverso forze armate e Agenzia Usa per lo Sviluppo Internazionale (Usaid) - aiuti per un valore di 60 milioni di dollari”, tra cui attrezzature mediche agli ospedali, dispositivi di protezione individuale,insieme a “trenta milioni di dollari ad Ong operanti in Italia, tra cui la Croce Rossa Italiana, il Rotary Club, il Medical Center dell'Università di Pittsburgh, Avsi, Cuamm e altri”.