Fontana: 6,5 mln per Brescia-Bergamo Capitale Italiana Cultura 2023

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 5 ott. (askanews) - "Bergamo e Brescia sono baluardi del nostro territorio, due realtà importanti della storia e del futuro della Lombardia, simbolo di patrimoni produttivi e di operosità al servizio del bene comune". Lo ha evidenziato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in occasione della presentazione presso il Meet digital culture center di "Bergamo-Brescia 2023", cioè l'assegnazione congiunta alle due città lombarde dello status di Capitale Italiana della Cultura per il 2023.

"La candidatura in tandem di Bergamo e Brescia - ha evidenziato il presidente Fontana - ha rappresentato un unicum, un'occasione di rinascita e di ripartenza dopo l'esperienza del Covid. Il lavoro di squadra, insieme a tutti gli attori del territorio, consentirà di trasformare l'evento in una grande opportunità: aver individuato la cultura come fattore di sviluppo è certamente un merito".

"Abbiamo subito aderito con entusiasmo all'iniziativa - ha aggiunto Fontana - e messo nero su bianco gli impegni di Regione in uno specifico Protocollo d'intenti. Il sostegno di Regione Lombardia al progetto 'Bergamo-Brescia Capitali della Cultura 2023' è concreto e fattivo: complessivamente abbiamo stanziato 6,5 milioni di euro per realizzare opere infrastrutturali ed eventi".