Fontana al pm: "Molto preoccupato per minacce ricevute"

webinfo@adnkronos.com

Il governatore lombardo, Attilio Fontana, è stato sentito venerdì scorso come parte offesa dal pm Alberto Nobili, capo del pool antiterrorismo di Milano, in merito all'inchiesta della Procura milanese sulle minacce ricevute nelle settimane scorse. 

Fontana, a quanto apprende l'Adnkronos, si è detto molto preoccupato e ha reso nota anche la preoccupazione dei suoi famigliari. Quanto alla gestione dell'emergenza Coronavirus, Fontana ha spiegato al pm di sentirsi "tranquillo". L'inchiesta, affidata alla Digos di Milano, è a carico di ignoti al momento e i reati per cui si procede sono minacce aggravate e diffamazione.