A. Fontana a FdI: la Lombardia testimonianza unità centrodestra

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 apr. (askanews) - "La mia presenza è la testimonianza della capacità del buongoverno da parte del centrodestra e delle forze politiche che lo compongono tra cui FdI. Oggi sono venute perchè volevo rappresentare il principio che in questi 4 anni abbiamo sempre lavorato benissimo, superando tutte le difficoltà che venivano dall'esterno senza mai romperci una volta". Lo ha sottolineato il presidente della Regione Lombardia, il leghista Attilio Fontana, intervenendo all'apertura dell'assemblea programmatica di Fratelli d'Italia a Milano: "La Regione Lombardia è la prova quotidiana di un centrodestra che governa bene e in modo compatto. Un patrimonio vivo e presente per costruire il nostro futuro cumune", con una conventione che "apre un confronto costruttivo a vantaggio del centrodestra lombardo e nazionale".

Fontana ha osservato: "Abbiamo la consuetudine a lavorare insieme, a raggiungere risultati concreti sul territorio. Abbiamo affrontato anche momenti difficili, per primi una pandemia non conosciuta, a mani nude contro un nemico di cui non sapevamo niente. I primi DPI da Roma sono arrivati il 10 aprile... La Regione è stata oggetto di campagne denigratorie, a dispetto delle vittime e della sofferenza. Alcuni politici hanno intrapreso la strada del cinismo, hanno preferito sfruttare il dramma piuttosto che invocare coesione nazionale e offrire sostegno. Siamo usciti da questa situazione drammatica grazie alla nostra grande unità".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli