Fontana: Fratelli d’Italia compagni di cordata importanti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 apr. (askanews) - Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, considera Fratelli d'Italia "importanti compagni di cordata". Alla vigilia della Conferenza programmatica di FdI che si terrà a Milano da domani e a cui lo stesso Fontana interverrà in veste istituzionale, il presidente di Regione usa toni distensivi nei confronti degli alleati di maggioranza, anche in vista delle prossime elezioni regionali sulle quali lo stesso continua a rinviare la decisione. "Li considero compagni di cordata importanti come Forza Italia e come tutte le componenti di tutta la nostra maggioranza", ha detto a margine di un evento in Regione Lombardia". Domani "vado con grande piacere a salutare gli amici di Fratelli d'Italia, a portare un saluto istituzionale" ha detto definendo i "rapporti più che distesi: noi siamo una amministrazione che ricomprende nella maggioranza Fratelli d'Italia e che è sempre andata daccordo in tutto e per tutto per cui mi stupirebbe il contrario".

Il fatto che la Meloni abbia voluto la Conferenza proprio a Milano non rappresenta per il leghista Fontana un guanto di sfida: "Io la vedo come una legittima predisposizione di un incontro per cercare di organizzare il futuro, progetti programmi che intendono portare avanti", ha minimizzato.

Incalzato sulla decisione di una sua possibile ricandidatura ha ripetuto: "Non sono nelle condizioni di poter dare una risposta, sto ancora pensando ai problemi da risolvere per i cittadini lombardi. In ogni caso la mia scelta voglio condividerla con gli alleati prima di dirla pubblicamente".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli