Fontana: il futuro della Lombardia dovrà essere sostenibile

Lme
·1 minuto per la lettura

Milano, 19 nov. (askanews) - "Il futuro della Lombardia, al quale dobbiamo guardare in questo momento di difficoltà, dovrà tenere conto necessariamente dello sviluppo sostenibile. La sostenibilità è un elemento che favorisce lo sviluppo, migliora la qualità della crescita". Lo ha detto il presidente della Giunta regionale lombarda Attilio Fontana aprendo questa mattina i lavori del primo 'Forum regionale per lo Sviluppo sostenibile", insieme all'assessore all'Ambiente e clima Raffaele Cattaneo, al presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi, e al presidente di Anci Lombardia Mauro Guerra. "Abbiamo una serie di progettualità che vanno in questa direzione - ha aggiunto il presidente - ricordo i 3 miliardi e mezzo destinati a investimenti pubblici, che devono favorire la ripresa dell'economia, sono improntati al risparmio energetico, alla tutela del territorio e a tutti gli elementi che costituiscono il principio di sostenibilità. Anche sul fronte delle risorse attese dall'Europa, abbiamo in mente una progettualità incardinata sul concetto di sviluppo sostenibile". "La sostenibilità - ha concluso il presidente Fontana - è una delle architravi del nostro sviluppo, è una questione culturale che ha convinto i cittadini e di conseguenza le istituzioni. Stiamo facendo un lavoro importante in Lombardia, anche attraverso il comitato permanente che consente di affrontare i problemi con tutti gli stakeholders per trovare le soluzioni migliori. Anche in questo campo la Lombardia non può che essere all'avanguardia". "Questo forum - ha spiegato l'assessore Cattaneo - rappresenta un'occasione molto importante per mettere a fuoco il lavoro che stiamo svolgendo nella stesura della 'Strategia regionale per la sostenibilità': dovrà essere un documento con i contenuti che arrivano dalle esperienze che stiamo facendo con gli stakeholders e con il contributo scientifico che stiamo raccogliendo da tante voci e in particolare da Polis Lombardia".