Fontana: Premio Lombardia è Ricerca a favore di cittadini lombardi

Lzp

Milano, 24 ott. (askanews) - La Giornata della Ricerca 2019, dedicata alla memoria di Umberto Veronesi, si svolgerà l'8 novembre al Teatro alla Scala. Nel corso della giornata sarà consegnato il Premio Internazionale "Lombardia è Ricerca" che assegna un milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell'ambito delle Scienze della Vita, quest'anno dedicato all'Healthy Aging. Una giuria di 15 scienziati di calibro internazionale, presieduta dalla Cardiologa Silvia Priori, ha decretato vincitore del Premio il biologo molecolare Guido Kroemer per aver scoperto nella restrizione calorica un fattore chiave per la longevità.

"Il Premio Lombardia è Ricerca rappresenta - ha detto il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana - un utile modalità di attrazione di capitale umano e di impiego dei risultati di ricerche internazionali a favore dei cittadini lombardi, visto che il 70% del milione di premio che viene assegnato al vincitore dovrà essere reinvestito per ricerche nella nostra regione".

"L'iniziativa - ha sottolineato il governatore - testimonia il forte commitment della nostra Regione nei confronti della ricerca scientifica e testimonia il nostro orgoglio per il valore che la ricerca assume nel contesto lombardo. L'assegnazione nell'ambito della Giornata della Ricerca, istituita con legge regionale, inoltre, intende ravvivare l'interesse scientifico nel nostro territorio e avvicinare la cittadinanza e le nuove generazioni alle sfide scientifiche e tecnologiche che la società contemporanea e' chiamata ad affrontare".

Fontana ha anche rimarcato l'importanza del Premio riservato ai ragazzi delle scuole superiori e percorsi di istruzione e formazione professionale: "Migliorare la qualità della vita e sostenibilità sono gli obiettivi del Premio a loro dedicato" ha affermato. "Si tratta di temi fondamentali per il futuro - ha concluso - ed e' corretto che, loro che lo rappresentano, siano coinvolti nel percorso per raggiungerli".