Fontana visita gli hub vaccini, a Crema 1.200 dosi al giorno

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 30 apr. (askanews) - Potranno essere somministrate oltre 1.200 dosi al giorno nell'hub massivo di Crema, allestito nell'ex Tribunale e accanto all'ospedale della città con 10 linee vaccinali. Lo sottolinea una nota di Palazzo Lombardia, nel giorno in cui il governatore Attilio Fontana ha visitato il centro della provincia di Cremona. "Il centro ha dimostrato di essere efficiente, ben organizzato, capace di dare risposte rapide alle persone che devono vaccinarsi", ha sottolineato Fontana.

Nel corso della visita Fontana ha rassicurato sulla realizzazione a Crema di un Presidio Socio Sanitario Territoriale di Crema. "Voglio che la decisione sia condivisa con i sindaci, certamente - ha aggiunto il governatore - la sede del Presst potrebbe essere ospitata proprio dove è stato allestito l'hub vaccinale".

Nel corso del tour nella provincia di Cremona, ha detto Fontana, "ho visto dei centri vaccinali ben organizzati e bene strutturati e noto con piacere che il personale lavora con grande entusiasmo al servizio dei cittadini. Tutto ciò non può che dare risultati positivi".

Cremona - ha rimarcato il presidente - "è la provincia che ha la percentuale di persone vaccinate più alta in Lombardia, in tutta la nostra regione stiamo andando bene. Ieri abbiamo raggiunto i 110.000 vaccini inoculati in un solo giorno, dimostrando che la macchina funziona perfettamente. Possiamo crescere e vogliamo correre sempre più veloci nella nostra campagna vaccinale: se fossimo in automobile, direi che possiamo mettere la quinta".