Fonti: non risultano italiani uccisi da valanga in Georgia

Orm/Coa

Roma, 4 mar. (askanews) - Non risultano italiani uccisi da una valanga in Georgia, riferiscono fonti della Farnesina dopo la notizia circolata su media locali e russi di tre nostri connazionali travolti da una slavina sulle montagne del Paese caucasico.

Secondo le agenzie di stampa russe, che citano la società georgiana per lo sviluppo del turismo montano, sei sciatori italiani sarebbero stati sorpresi dalla valanga "in una zona vietata all'accesso, nella zona della cima Tetnuldi", nella regione di Svanezia, con un bilancio di tre morti, due illesi e un ferito.