Food: Deliveroo, ristoranti virtuali sulla app crescono del 90%

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 ago. (Labitalia) – Continua la crescita dei ristoranti virtuali di Deliveroo. Nel secondo trimestre del 2022, il numero dei virtual brand presenti sulla App è cresciuto del 90% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A rivelarlo è la piattaforma leader dell’online food delivery a 5 anni dal lancio dei virtual brand sul mercato italiano. Oggi sono più di 2.000 i virtual brand attivi in piattaforma. Un numero che è quasi raddoppiato rispetto allo scorso anno, a dimostrazione di quanto sia apprezzata questa innovazione pensata e sviluppata da Deliveroo. Il motivo? La capacità dei virtual brand di innovare il modo di fare ristorazione, dando la possibilità ai ristoratori di intercettare nuove fette di mercato e creare nuove occasioni di sviluppo e crescita del fatturato.

I virtual brand sono uno strumento che permette ai ristoratori partner di Deliveroo di affiancare alla loro offerta, fisica e tradizionale, un ristorante virtuale presente e disponibile solo sulla piattaforma. In questo modo, sempre utilizzando la cucina del ristorante fisico, il partner ha la possibilità di proporre, attraverso un nuovo brand, nuovi tipi di cucina, nuovi piatti, quindi una nuova offerta pensata esclusivamente per l’online e tagliata 'su misura' della domanda presente in una specifica area geografica. Attraverso il supporto consulenziale di Deliveroo, infatti, i Virtual Brand aiutano il ristoratore a definire un posizionamento commerciale puntuale capace di intercettare una nuova domanda e target diversi e, dunque, aumentare il giro d’affari.

“I virtual brand sono un esempio concreto di come Deliveroo sia capace di aiutare la ristorazione, mettendo i nostri partner nelle condizioni di innovare la propria offerta commerciale, raggiungere nuovi consumatori e aumentare il proprio fatturato. La crescita del numero dei virtual brand presenti in piattaforma è la dimostrazione più evidente della soddisfazione dei nostri partner e ci posiziona come un partner strategico dei ristoranti partner che vogliono investire in innovazione”, ha detto Matteo Sarzana, general manager Deliveroo Italy. Rispetto al numero totale dei ristoranti partner di Deliveroo, le città con il maggior numero di virtual brand in Italia è Trapani, seguita da Conegliano e Reggio Emilia. Chiudono la top 5 Milano e Civitavecchia. Il piatto più ordinato dai virtual brand presenti in piattaforma è il poke, la bowl di origine hawaiana a base di riso e pesce. Seguono le intramontabili patatine fritte, il burrito messicano, le insalate componibili e i gustosi anellini di cipolla.