Food: incontro tra vino e alta cucina, percorso degustativo al Tazio con chef Sinisgalli

·1 minuto per la lettura
Food: incontro tra vino e alta cucina, percorso degustativo al Tazio con chef Sinisgalli
Food: incontro tra vino e alta cucina, percorso degustativo al Tazio con chef Sinisgalli

Roma, 2 nov. (Adnkronos/Labitalia) – Il piacere di esaltare un piatto attraverso un vino, il piacere di esaltare un vino attraverso le materie prime. E' il messaggio del nuovo percorso degustativo lanciato al Tazio, il ristorante di Anantara Palazzo Naiadi, a Roma, regno dello chef Niko Sinisgalli, Ambasciatore della cultura enogastronomica della Basilicata e Matera 2019. La priorità dello chef Niko Sinisgalli, infatti, è creare emozioni, i suoi piatti raccontano i profumi delle nostre radici e dei nostri ricordi di bambini.

L’appuntamento è ogni sabato a pranzo con un tema sempre diverso ma con la stessa forte emozione. Il primo si è svolto il 31 ottobre a pranzo: un percorso degustativo con abbinamenti di vini rari e speciali raccontati dal sommelier Carlo Attisano, vicepresidente della Fis-Fondazione italiana sommelier, che ha condotto i commensali in un viaggio da Sud a Nord Italia alla scoperta della tavola d’eccellenza.

Ed ecco gli appuntamenti di novembre: sabato 7 'Contrasti: a tavola con criterio', un appuntamento dedicato al piacere della tavola attraverso la valorizzazione delle corrette regole dell’abbinamento, per esaltare momenti importanti ma anche la cucina di ogni giorno; sabato 14 'Raro', un viaggio che rompe gli schemi della banalità e dell’ovvio; sabato 21 'Perlage italiano', un viaggio a tutto pasto con abbinamenti attraverso 'perle' regionali sconosciute; sabato 28 'Semplice', la riscoperta delle materie prime.