Football: Giuliano (ct Italia), 'Europei alle spalle, ora pensiamo ai mondiali'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 nov. (Adnkronos) – "Lo scenario che si è aperto dopo il successo agli Europei è la partecipazione alla prossima coppa del mondo dove entriamo di diritto per la prima volta, l'avevamo già giocata nel 1999 in qualità di paese organizzatore. Non è ancora chiaro dove si disputerà ma ci faremo trovare pronti". Il ct della Nazionale italiana di football americano campione d'Europa, Davide Giuliano, parla così all'Adnkronos delle prossime sfide che attendono il 'Blue team'.

"Già l'anno prossimo ripartono le qualificazioni per i prossimi Europei -prosegue il coach azzurro-. A livello di Nazionali i paesi più forti sono Usa, Messico, Giappone e Canada, in Europa ci sono Germania, Francia, Svezia, e di diritto anche l'Italia".

"In Italia a livello di club la prima divisione è fucina di ottimi giocatori, tra i campionati europei il nostro è di sicuro uno dei più spettacolari. I giocatori di football americano sono tutti semi-professionisti, affiancano alla loro professione principale quella di atleti, tra i miei ragazzi c'è chi lavora e chi studia", conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli