Ford Puma diventa leader del segmento nel mercato dei privati nel primo trimestre del 2021

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Con più di 8.000 unità vendute nel primo trimestre del 2021, di cui il 76% con motorizzazione mild hybrid, e uno share del 11,1% nel segmento dei crossover nel mercato privati, Puma rappresenta il perfetto equilibrio tra stile, versatilità, tecnologia e connettività, abbinati al piacere di guida tipico delle vetture dell’Ovale Blu. Affascinante, dinamica e sportiva, Puma interpreta l’evoluzione della filosofia human centric di Ford, realizzata per coniugare un design accentuato e immediatamente riconoscibile, con soluzioni pratiche e funzionali dello spazio che la rendono una scelta molto adatta anche per tutte le famiglie. La motorizzazione che muove la Puma è una EcoBoost Hybrid offerta con potenza che variano dai 125 ai 155CV, tutte le vetture sono disponibili con un cambio automatico DCT a 7 rapporti. Il pluripremiato propulsore a benzina EcoBoost 1.0 a 3 cilindri è quindi supportato, nelle fasi attive di avviamento e accelerazione, da un motore elettrico (starter/generator), alimentato da una batteria agli ioni di litio a 48V a tutto vantaggio di un’esperienza di guida più reattiva e gratificante.

Nell’ambito dell’offerta Ford di crossover e SUV, anche Kuga ha ottenuto degli ottimi risultati in questa prima parte dell’anno. La Ford più elettrificata di sempre, grazie alle tre motorizzazioni ibride disponibili (EcoBlue Hybrid, Plug-In Hybrid e Hybrid), è leader del segmento nel mercato privati nel mese di marzo con oltre 1.300 unità immatricolate.