Ford Smart Mirror, lo specchietto salva pedoni e ciclisti

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 1 apr. (askanews) - (fonte https://www.lautomobile.aci.it) Ford ha sviluppato lo Smart Mirror, uno specchietto retrovisore digitale con schermo ad alta definizione, specifico per i furgoni. La tecnologia, infatti, permette ai guidatori di questi veicoli di vedere costantemente ciò che avviene nella parte posteriore del mezzo, solitamente oscurata dai divisori o dalle porte posteriori senza vetri. Occhi digitali Lo Smart Mirror mostra una panoramica della zona dietro al furgone, in modo tale da monitorare passaggi di pedoni, ciclisti o altri veicoli. Le immagini sono riprese da una videocamera posizionata sul retro. Lo schermo, inoltre, è dotato della regolazione automatica della luminosità per garantire in tutte le condizioni una visibilità ottimale. Il campo visivo è largo il doppio rispetto a quello di un comune dispositivo. Lo Smart Mirror è già disponibile per il Ford Tourneo Custom e per il Transit Custom, sul Ford Transit arriverà a febbraio 2022. "Lo Smart Mirror offre ai nostri clienti una visibilità ottimale che, soprattutto nelle aree urbane, dove gli occhi non bastano mai, consente di rendere ogni spostamento più sicuro e sereno, sia per chi è al volante, sia per gli altri utenti della strada", ha detto Owen Gregory della divisione dei veicoli commerciali di Ford Europa.