Forestami riparte, dal 21 novembre si piantano nuovi alberi

·2 minuto per la lettura

Riparte Forestami. Il 21 novembre, Giornata Nazionale degli Alberi, si iniziano a piantare i nuovi alberi.

Già 284.817 alberi sono stati piantati nei Comuni della Città metropolitana di Milano, compreso il Comune di Milano grazie al progetto promosso da Comune di Milano, Città metropolitana di Milano, Regione Lombardia-ERSAF, Parco Nord Milano, Parco Agricolo Sud Milano e Fondazione di Comunità Milano, basato su una ricerca realizzata dal Politecnico di Milano (Dipartimento Architettura e Studi Urbani), sostenuta da Fondazione Falck e FS Sistemi Urbani, con la collaborazione di Università degli Studi di Milano e Università degli Studi Milano Bicocca. Il progetto ha l’obiettivo finale di piantare 3 milioni di alberi (numero corrispondente agli abitanti di Milano e hinterland) e incrementare il capitale naturale della Città metropolitana di Milano entro il 2030.

“La Cop26 - dichiara il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala - ci ha posto di fronte alla necessità di continuare sulla strada della transizione ecologica con grande determinazione. Forestami è uno dei progetti più importanti e concreti che abbiamo avviato. Siamo pronti a piantare oltre 90.000 nuovi alberi nel territorio della Città metropolitana ed entro la fine dell'anno supereremo l'obiettivo promesso di oltre 300.000. Piantare alberi significa guardare al futuro, costruire una città sostenibile e più vivibile. Milano c'è e sta facendo la sua parte. Grazie a tutti i cittadini che hanno partecipato con le proprie donazioni”.

“Mentre a Glasgow e nel mondo si discuteva -con maggior o minor successo- delle politiche più adatte a rallentare il surriscaldamento globale, Forestami continuava a piantare alberi e a sostituire il cemento con la terra. La sfida che ci siamo posti, piantare 3 milioni di nuovi alberi entro il 2030, era difficile; ma grazie alla spinta potentissima dei cittadini, delle comunità locali, delle aziende e del mondo della ricerca e della scuola, la stiamo vincendo. Forestami è già oggi un modello per le altre città del mondo che hanno deciso di promuovere una transizione ecologica” commenta Stefano Boeri, Presidente Comitato Scientifico di Forestami.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli