Forex, dollaro in calo dopo dati lavoro Usa molto sotto attese

·1 minuto per la lettura
Pile di monete da due euro

LONDRA (Reuters) - Il dollaro perde terreno dopo i dati deludenti sul lavoro Usa, che nelle aspettative avrebbero dovuto segnalare il forte slancio della ripresa facendo crescere l'appetito per il rischio.

Gli occupati non agricoli ad aprile sono aumentati di 266.000 da 770.000 del mese prima, contro attese che convergevano su una crescita di 978.000.

L'indice del dollaro perde lo 0,52% contro un paniere di sei valute.

Ieri un calo superiore alle attese delle richieste settimanali Usa di sussidi di disoccupazione era stato seguito da una flessione nell'andamento del dollaro, a suggerire che il biglietto verde si stia comportando come una valuta rifugio.

L'euro guadagna intorno allo 0,45% contro il dollaro, a 1,2121.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli