Forex, dollaro cede terreno in clima di maggior propensione a rischio

·1 minuto per la lettura

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro cede terreno nei confronti dello yen, al minimo di quattro giorni, mentre l'indice che monitora l'andamento del biglietto verde arriva a toccare il minimo di seduta.

Il contesto, mutato rispetto agli scambi londinesi del mattino, vede prevalere un maggior appetito per il rischio, con un calo dei Treasuries Usa cui segue quello dei titoli 'core' europei.

A conferma di questo trend anche l'apertura di Wall Street che vede Nasdaq, S&P e Dow Jones in rialzo.

A sostenere i tre indici statunitensi i risultati positivi di General Electric e Johnson & Johnson mentre prende il via il meeting della Federal Reserve che terminerà domani sera.