Forex, Dollaro ritraccia su aspettative taglio tassi Usa per coronavirus

Banconote da un dollaro durante la loro stampa a Washington

LONDRA (Reuters) - Il biglietto verde perde terreno e i rendimenti dei governativi Usa continuano a registrare nuovi minimi, con gli investitori che scommettono che la Fed taglierà i tassi di interesse per contenere l'impatto del coronavirus, mentre l'euro rimbalza.

I mercati monetari ora prezzano pienamente un taglio di 25 punti base da parte della Federal Reserve entro aprile e tre riduzioni entro marzo del prossimo anno.

Sono salite anche le aspettative di un taglio dei tassi Bce. Ma gli analisti segnalano che con i tassi Fed molto più alti, che quindi hanno un range di discesa ben più ampio, gli investitori si stanno liberando del biglietto verde.

L'indice del dollaro, che misura l'andamento del biglietto verde nei confronti di un paniere di sei valute, perde lo 0,24%.

L'euro, che la settimana scorsa era sceso sotto 1,07 dollari, guadagna lo 0,52% sul biglietto verde a 1,0935. La divisa unica resta comunque in calo del 2,4% da inizio anno.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia