Forex, Euro in calo, dollaro in lieve rialzo, mercato aspetta Fed

·1 minuto per la lettura
Diverse monete da due euro a Vienna

LONDRA (Reuters) - L'indice che monitora l'andamento del dollaro nei confronti di un paniere di divise sale mentre i mercati restano in attesa delle parole del numero uno della Federal Reserve, Jerome Powell, che dovrebbe ribadire l'impegno dell'istituto Usa per una politica ultra-accomodante.

Di converso, l'euro perde terreno cedendo lo 0,25% a 1,2129 sul dollaro.

I rendimenti dei Treasury, il cui rialzo ha sostenuto il dollaro a inizio anno, sono scesi in un mercato cauto sull'eventuale ammontare del pacchetto di stimolo Usa su cui lavora l'amministrazione Biden e su eventuali rinvii.

"Mentre la Fed negli ultimi mesi ha detto che l'orientamento dei rischi era al ribasso, potremmo vedere un atteggiamento più neutrale", ipotizza John Velis, strategist valutario di Bny Mellon.

A inizio mese, Powell ha detto che l'economia Usa è ancora lontana dai target della Fed su inflazione e occupazione e che è ancora troppo presto per discutere di modifiche agli acquisti mensili di titoli.

(Sara Rossi, in redazione a Milano Sabina Suzzi)