Forex, euro rimbalza dopo calo iniziale su ripresa azionario

·1 minuto per la lettura
Banconote da 20 e 50 euro
Banconote da 20 e 50 euro

LONDRA (Reuters) - L'euro rimbalza mentre le borse globali si riprendono dopo le perdite iniziali, con gli investitori in fase di consolidamento delle posizioni prima delle Presidenziali Usa del 3 novembre.

I mercati restano nei range sperimentati di recente, sulla cautela alimentata dall'attenuarsi delle speranze relative al pacchetto Usa di stimolo e dall'aumento delle infezioni di Covid-19 in Europa.

"I mercati valutari sono in modalità 'wait-and-watch' con i trader che non sono disposti ad accettare grandi scommesse prima di un evento così importante", commenta Lee Hardman di MUFG a Londra.

L'euro guadagna lo 0,38% contro il biglietto verde, dopo aver lasciato sul terreno lo 0,1% nei primi scambi sulla piazza londinese <EUR=>.

Il movimento della valuta unica riflette un'ampia ripresa dei mercati azionari europei, passati in territorio positivo dopo perdite iniziali.

I mercati sono fiduciosi che una vittoria del democratico Joe Biden si porterebbe dietro maggiore stimolo fiscale, con un potenziale indebolimento del dollaro, ma temono anche una contestazione del risultato elettorale Usa che potrebbe invece spingere la richiesta di biglietto verde in quanto valuta rifugio.