Forex, Speranze vaccini spingono euro, giù dollaro

·1 minuto per la lettura
Diversi tagli di banconote in euro

TOKYO (Reuters) - Il dollaro ha toccato un nuovo minimo di oltre sei settimane contro un paniere di valute mentre l'euro sale sulle migliori prospettive delle campagne vaccinali nella Ue.

Il dollaro aveva già perso forza in seguito al ritracciamento dei rendimenti Usa rispetto al massimo di 14 mesi toccato il mese scorso.

L'indice del dollaro lascia sul terreno lo 0,23%.

L'euro scambia a 1,2071 dollari, in rialzo dello 0,3% circa.

Secondo alcuni analisti, a sostenere l'euro sarebbe stato l'annuncio che la Ue si è assicurata altre 100 milioni di dosi di vaccini Pfizer-BioNTech.

(In redazione Antonella Cinelli, Gianluca Semeraro)