Formalmente cancellato accordo intelligence Sudcorea-Giappone -2-

Mos

Roma, 23 ago. (askanews) - La controversia ha portato a minacce di sanzioni sul commercio bilaterale. Tokyo ha deciso lo stop alle forniture di alcune merci, che Seoul considera strategiche per le proprie tecnoligie. Per cui ieri aveva annunciato la disdetta di GSOMIA, considerando "inopportuna" la condivisione di informazioni sensibili con il Giappone.

Il primo ministro nipponico Shinzo Abe ha criticato aspramente Seoul in una conferenza stampa: "Purtroppo continua a danneggiare la relazione di fiducia tra paesi". Ciononostante, ha aggiunto Abe, per garantire la sicurezza in Asia nordorientale, è necessaria la collaborazione tra Giappone, Stati uniti e Corea del Sud.(Segue)