Formiche in casa ad ottobre: come non farle entrare senza veleni

formiche
formiche

Nel mese di ottobre sono diversi gli insetti che possono entrare in casa o trovarsi nel giardino delle abitazioni. Tra questi, vi possono anche essere le formiche che giungono nelle abitazioni per varie ragioni che qui spieghiamo. Scopriamo come allontanarle senza farle entrare evitando di usare veleni o pesticidi.

Formiche in casa ad ottobre

Presenti dall’Africa all’Asia, sino all’America e all’Europa centrale, sono insetti molto piccoli che possono giungere in casa per le ragioni più varie. Misurano tra i 3 e i 9 millimetri e possono vivere fino a una dozzina di anni. In ottobre, forse anche per via del cambio di stagione, ecco che giungono in casa.

Nel periodo primaverile ed estivo, tendono a essere particolarmente attive al punto di nidificare sia nei giardini che nelle case ed ecco perché capita di vederle spesso nei vari ambienti domestici, ma anche in ottobre possono giungere per procacciarsi il cibo per l’inverno.

In casa possono trovarsi un po’ in tutti i luoghi umidi, nelle intercapedini o pareti o anche in prossimità delle tubature dell’acqua. Creano dei formicai sotto i pavimenti del giardino o in qualsiasi ambiente particolarmente umido.

Per evitare che possano entrare in casa, è bene controllare tutte le zone e i punti di accesso che sono particolarmente a rischio. Si possono usare poi repellenti naturali che possono allontanarle o anche dispositivi tecnologici come Ecopest Home.

Formiche in casa ad ottobre: cause

Possono entrare nelle abitazioni perché attratte e attirare da qualcosa che amano molto, come le sostanze zuccherose, quali il miele, i dolci, le torte e la frutta. Per questa ragione si consiglia di pulire a fondo qualsiasi mensola e ripiano in modo da non trovarle in casa. I tronchi degli alberi e le crepe dei muri sono il loro habitat ideale e da lì giungono in casa.

Le formiche entrano in casa alla ricerca di cibo da portare nel formicaio. Bisogna fare attenzione ai residui di cibo e sigillate bene i pacchi di pasta e riso, controllando anche le buste del pane in modo che non ci siano intrusi all’interno. A differenza di altri insetti, non vanno in ibernazione e possono entrare per cercare cibo.

In estate sono maggiormente frequenti in casa proprio perché cercano un luogo sicuro e favorevole dove poter stare con la loro colonia, ma anche a ottobre è possibile trovare alcune specie di formiche. Non è un caso che la cucina sia il luogo prediletto da questi esseri.

Giungono nelle case da fori nei muri o anche crepe o possono uscire dalle travi di legno. L’olfatto è il loro senso più sviluppato e,quindi, sono in grado di percepire gli odori rapidamente. Sono attratte anche da una mancanza di igiene e da scarsa pulizia. Si possono anche trovare nei fiori recisi che si raccolgono nel giardino per poi disporle in un vaso nel salotto.

Formiche in casa ad ottobre: miglior rimedio

Il miglior rimedio per scacciare e tenere lontane le formiche in casa durante il mese di ottobre è affidarsi a un prodotto che, a differenza di altri in commercio, risulta essere privo da sostanze nocive e dannose. Stiamo parlando di Ecopest Home che è l’alternativa ai pesticidi e veleni.

Si caratterizza per dimensioni compatte e contenute per nulla ingombranti. Un investimento sicuro che unisce la qualità e il prezzo adatto per questo prodotto che, grazie alla tecnologia a interferenza magnetica e agli ultrasuoni, allontana questi insetti dalla casa. Un prodotto sicuro che dona serenità e tranquillità senza essere pericoloso per animali domestici ed esseri umani.

Una soluzione ecologica che non usa le batterie per cui è anche attenta all’ambiente, innovativa. Ha un raggio d’azione di circa 250 metri quadrati per cui è possibile proteggere superfici alquanto ampie della propria casa. Protegge la casa tutto il giorno per tutti i giorni della settimana. Non emette nessun odore ed è silenzioso.

Per chi volesse maggiori informazioni, può cliccare qui

Un dispositivo sicuro per la salute e il benessere di tutti gli abitanti della casa ed è possibile metterlo anche in camera dei bambini dal momento che bisogna soltanto collegarlo alla presa elettrica. Così facendo si sprigionano tantissimi benefici di questo repellente tecnologico. Scaccia sia le formiche, ma anche le blatte, gli scarafaggi, le cimici e i roditori.

Per diffidare delle imitazioni ed essere certi di acquistare un prodotto che sia esclusivo e originale, basta collegarsi qui al sito ufficiale di Ecopest Home, compilare il modulo che si trova in fondo alla pagina con i propri dati. Un repellente a ultrasuoni che ha un costo in promozione di 49,90€ per due dispositivi invece di 98 con il pagamento tramite Paypal e carta di credito, oltre ai contanti, quindi in contrassegno al corriere al momento della consegna della merce.