Formula E: Gp Roma, Vergne vince gara 1, sul podio anche Bird ed Evans

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 apr. – (Adnkronos) – Il francese Jean-Éric Vergne vince il primo round della tappa italiana del Formula E World Championship e fa risuonare le note della Marsigliese tra i palazzi razionalisti dell’Eur. Con lui sul podio Sam Bid e Mitch Evans. Gara avvincente con incidenti, penalizzazioni, arrivo al traguardo dietro safety car, tanto spettacolo e qualche polemica.

Vince Vergne dopo una gara che vede alternarsi in testa ben cinque piloti. Il primo di questi, Stoffel Vandoorne, che si era guadagnato la pole position e i tre punti aggiuntivi, viene arpionato senza pietà da Lotterer dopo pochi minuti in pista e una partenza in coda alla safety-car causa pioggia. Fuori gioco il belga della Mercedes, tocca a Rowland comandare il gruppo. Ma la commissione di gara decide di penalizzare con un drive-through l’uso irregolare della sua potenza. Ecco quindi il turno di Di Grassi, abile a sfruttare al meglio la strategia dell’extra boost ma non a sufficienza da salutare la compagnia.

Le difficoltà del circuito romano, una specie di Montecarlo con tanti saliscendi in più, tiene compatto il gruppo, e davanti si alternano anche Vergne e De Vries, autore di un’ottima rimonta. L’episodio che decide tutto a quattro minuti dalla fine: Di Grassi rallenta per un problema tecnico, Vandoorne non riesce ad evitarlo e la carambola coinvolge anche De Vries. Incidente senza conseguenze per i piloti ma che scrive l’ordine d’arrivo, per l’intervento della safety-car: ad approfittare è dunque Vergne davanti alla coppia della Jaguar: Bird, che salta in testa alla classifica mondiale, ed Evans, sempre particolarmente a loro agio sul circuito romano. Domenica il bis: gara-2, in diretta su Sky Sport Collection a partire dalle 12.45.