Fornaro (LeU): abolizione canone Rai mette a rischio azienda

Rea

Roma, 25 lug. (askanews) - "Ormai siamo alle solite, un copione già visto. Quando il Movimento 5 Stelle è in difficoltà, e lo è, Di Maio tira fuori i vecchi cavalli di battaglia, in poche parole fa propaganda. Prima rilancia il taglio dei parlamentari rinverdendo la battaglia contro la casta e ora per coprire le difficoltà di questi giorni il vicepresidente del Consiglio nonché ministro del lavoro tira fuori l'abolizione del canone Rai contro il poltronificio. Una cosa veramente incredibile. In questo anno e mezzo di governo Di Maio e Salvini hanno occupato in Rai tutto il possibile e ora per recuperare un pò di voti mette a rischio il servizio radiotelevisivo italiano". Lo afferma il capogruppo di LeU a Montecitorio Federico Fornaro, componente della commissione parlamentare di Vigilanza.