Fornaro (LeU): subito in Parlamento l'autonomia differenziata

Rea

Roma, 23 lug. (askanews) - "Degli accordi sull'autonomia differenziata da settimane si parla su giornali e tv, ne discutono tutti meno il Parlamento. Non è più accettabile che non sia stato ancora definito un iter parlamentare che consenta a deputati e senatori di poter eventualmente modificare i testi degli accordi con le regioni". Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro.

"Serve un dibattito trasparente e efficace, prosegue Fornaro, a partire dalla definizione dei Lep (Livelli essenziali delle prestazioni) che deve precedere qualsiasi decisione in materia di autonomia differenziata. Senza i Lep l'autonomia diverrebbe, infatti, una inaccettabile e incostituzionale secessione di fatto", conclude Fornaro.