Fornaro (LeU): una manovra contro le diseguaglianze

Rea

Roma, 16 ott. (askanews) - "La manovra approvata ieri dal Consiglio dei Ministri è un primo passo verso il superamento delle diseguaglianze. Una manovra che aiuta i lavoratori e le lavoratrici attraverso la riduzione del cuneo fiscale e che cancella nel 2020 un balzello odioso come il superticket, fortemente voluto dal ministro Speranza e da LeU. Una manovra che aiuta il Paese ad uscire da una fase di crisi pur nella limitatezza delle risorse a disposizione dovuto alla necessaria sterilizzazione delle clausole Iva". Lo afferma il capogruppo di LeU a Montecitorio Federico Fornaro.

"Una manovra che vuole erodere la montagna di evasione fiscale e di sommerso che opprime la nostra economia e la finanza pubblica, prosegue Fornaro. L'evasione fiscale, vera emergenza nazionale, è giustamente una delle priorità di questo Governo. Una legge di bilancio che da un segnale chiaro e inequivocabile: più soldi in busta paga a chi ha sofferto di più gli effetti di questa crisi", conclude il capogruppo di LeU.